San Martino















Ingredienti:

250 g. farina 00

50 g. zucchero

40 g. strutto

10 g. lievito di birra

Q.B. semi di Anice

1/2 bicchiere acqua tiepida

Procedimento:

Sciogli il lievito in metà di acqua tiepida. In una ciotola capiente versa la farina setacciata, lo zucchero e i semi di anice. Mescola tutti gli ingredienti e unisci lo strutto morbido. Amalgama gli ingredienti impastando con le mani. Versa poco alla volta l’acqua con il lievito sciolto, unisci anche la restante acqua e impasta. Trasferisci il composto sul piano da lavoro e continua ad impastare fino ad ottenere un composto sodo, liscio e compatto. Forma un panetto, riponi l’impasto nella ciotola e lascia lievitare per circa 1 ora, dovrà raddoppiare di volume. Passato il tempo di lievitazione preleva dei pezzettini di impasto e forma con ognuno dei cordoni della lunghezza di circa 12 centimetri e arrotolali su se stessi fino a formare una chiocciolina. Sistema le chiocciole su una placca da forno e lascia lievitare ancora per circa 40 minuti. Trascorso il tempo metti a cuocere i Sanmartinelli in forno già caldo a 200 ° per 10 minuti, abbassa fino a 180° e cuoci per altri 10 minuti. Fai attenzione a non farli colorire troppo dovranno risultare asciutti. Sforna e lascia raffreddare i biscotti.

https://ricettedifutura.altervista.org/


11 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti
whatsapp.png